E’ il boss di Protocol Recordings, il produttore dietro hit mondiali come Novell, Harmony, Toulouse, un nome da sempre molto vicino a noi di This Is EDM: stiamo ovviamente parlando di Nicky Romero! In tanti, noi inclusi, si sono goduti il suo set al Nameless Music Festival di Barzio: come potevamo non intervistarlo? Questa è la nostra intervista a Nick Rotteveel, meglio conosciuto come Nicky Romero!

“Novell” è una delle tue ultime tracce di maggiore successo: raccontaci la storia di questa traccia!
Novell è uscita ad inizio Maggio ed attualmente è la prima traccia prodotta da me quest’anno. Questo disco è sicuramente speciale perchè l’ho chiamato Novell come il figlio di Hatim, mio grande amico e tour manager.

-Cosa uscirà a breve dal tuo studio?
Una versione vocale di Novell uscirà molto presto! Si chiamerà “The Moment” e verrà rilasciata il 17 giugno. Aspettatevi comunque tanta musica dalla mia label!

-Qual è la tua collaborazione preferita?
E’ difficile sceglierne una perchè ho collaborato con tanti artisti fantastici e talentuosi. Amo assolutamente la mia ultima collaborazione con Nile Rodgers. Il suo modo di lavorare è un passo avanti e sono onorato di aver avuto modo di collaborare con una leggenda del suo calibro! 

-C’è qualcosa di particolare che fai prima dei tuoi set? Qualche rito scaramantico?
Non c’è nulla di particolare per prepararmi ai live. Mi piace rilassarmi ed immergermi nell’atmosfera prima di salire sullo stage.

-Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato nella tua carriera?  
Se davvero lo vuoi, devi seguire i tuoi sogni e metterci tutto te stesso. Non seguire le tendenze e non lasciare che qualcuno controlli quello che fai come artista. Io erco di mantenere questa mentalità ogni singolo giorno.

-Playstation or Xbox? Football o Basketball? Pizza o hamburger?
Playstation tutta la vita! Football al momento. Per il cibo dipende in che parte del mondo sono: in alcuni posti amo mangiare pizza ed in altri hamburger.

-Hai in programma il rilascio di un album? 
Al memento mi sto concentrando in altri progetti continuando a costruire il mio marchio e quello della mia label Protocol Recordings.

Ringraziamo Nicky Romero e il suo staff per la disponibilità.

ti potrebbero interessare

Nicky Romero sotto i riflettori: ecco la nostra intervista!