La notizia è ormai sulla bocca di tutti, c’è chi ci è rimasto male e c’è chi l’ha presa come una piacevole novità. No, non stiamo parlando di Hardwell che non si esibirà a Tomorrowland 2016, bensì del nuovo progetto di Fedez.
Il rapper milanese si è evoluto: adesso è diventato anche un producer e ieri, mercoledì 15 giugno 2016, è uscito il suo primo pezzo.
Giusto qualche mese fa, lo stesso Fedez aveva postato un video su Facebook in cui spiegava di essere andato all’UMF a Miami per divertirsi e per entrare meglio nel mondo della musica elettronica proprio perché stava lavorando ad alcuni brani EDM.
Moltissime sono le persone che hanno iniziato a criticare questo progetto: c’è chi sostiene che sia ghostprodotto, chi pensa che sia una pessima idea e via discorrendo. A tanti però sta sfuggendo un particolare: “Bungo” (questo il nome del brano, scaricabile gratuitamente) è una collaborazione con produttori italiani emergenti.
Questa, visti i risultati e la popolarità che ottiene Fedez, è sicuramente una cosa positiva.
Non ci resta che aspettare e vedere cosa farà il rapper/producer per sorprenderci.
Ascolta “Bungo”:
https://soundcloud.com/zedefmusic/zedef-treeko-bungo-1

Fedez sul palco del Nameless Music Festival 2016

Fedez sul palco del Nameless Music Festival 2016

 

ti potrebbero interessare

Fedez diventa un produttore: il suo primo pezzo è una collaborazione con giovani talenti italiani