Sin dalla sua firma tre anni fa con Dim Mak, a soli 18 anni, Max Styler è passato da un bedroom producer ad un artista completo: set nei più grandi festival al mondo e supporti da artisti come Steve Aoki, Diplo, The Chainsmokers e DJ Snake. Solo l’anno scorso Max Styler pubblicò il suo EP di debutto “Heartache” per poi rilasciare il follow-up “Roller Coster” con Dirty Audio arrivando #3 su Beatport. Senza mostrare volontà di fermarsi, Styler ha poi pubblicato “Knock Me Down” con MAKJ arrivando primo su Sirius XM Electric Area. Promises è il suo ultimo disco, una vera e propria dimostrazione di maturità in termini di produzione e stile.
A “mettere le mani” su Promises insieme a Max Styler c’è GØLDN: un talento che di sicuro continuerete a sentire nei prossimi mesi dato che il suo primo EP, A Couple Long Nights in the Valley, uscirà a fine estate.
Ascolta ora Promises!

ti potrebbero interessare

Max Styler – Promises (feat. Gøldn)