Per descrivere Joey Suki non ci vogliono molte parole: Dj e produttore di patria Olandese e fama mondiale, acquisita nel suo Tour all’inizio del 2014 (Dove ha toccato i confini del Sud Africa, Indonesia e dell’India). Ha una sua label, la Dubbed Records, ma ha rilasciato le sue produzioni in Spinnin’, Flamingo, Toolroom e Revealed. Conosciamolo meglio:

  • Life is Calling” è tutt’ora una delle migliori traccie uscite in Revealed! Potremmo vedere il tuo nome su quest’etichetta quest’anno?

Ho un sacco di Demo, quindi se piacerà una di queste potrete sicuramente rivedermi su Revealed! Oltre alle release Revealed rilascerò su molte altre label, compresa la mia Dubbed Records!

  • Potresti rivelarci i tuoi futuri progetti e collaborazioni?

Ho una collaborazione con un talento che ha rilasciato nella mia label, mi piace molto il suo lavoro e quindi abbiamo deciso di unire le forze, avrete più informazioni presto… Ho cominciato a rilasciare canzoni più “Deep” con il mio alias Ikus, sono eccitato anche per questo.

  • Con quale artista vorresti collaborare?

Mi piacerebbe tanto collaborare con Fedde Le Grand! E’ una delle mie ispirazioni sin dall’inizio.

  • Come è nata “Life Is Calling“? Quanto tempo avete speso per farla?

Kill The Buzz e il sottoscritto eravamo sotto contratto con il nostro editore, che gestiva anche le pubblicazioni della Revealed e per Hardwell. Ci eravamo già incontrati a Breda e abbiamo deciso di incontrarci in studio e dopo un giorno il primo arrangiamento era pronto. Quindi, dopo aver ricevuto il vocal, che abbiamo subito amato, abbiamo fatto delle piccole modifiche e la traccia era pronta. La amo ancora di più ogni volta che la sento.

Ringraziamo Joey Suki per il tempo speso.

Per seguire Joey Suki:

Sito Internet

Facebook

YouTube

Twitter

Soundcloud

Per seguire la Dubbed Records:

Sito Internet

Soundcloud

Facebook

Per seguire le News Revealed:

Revealed Italia

Ringraziamo inoltre EDM Cover Arts Italia per la copertina!

ti potrebbero interessare

Joey Suki sotto i nostri riflettori: ecco la nostra intervista esclusiva!