Ci risiamo. È capitato ancora una volta nell’ arco di poco tempo! Stiamo parlando della tanto amata, arte dello spruzzo al peperoncino.

Qualche settimana fa, il famosissimo episodio in quel di Bologna, durante il set di Don Diablo, qualcuno ha avuto la geniale idea, di spruzzare dello spray al peperoncino, rovinando così la serata a molte persone, e all’ olandese stesso, che abbandonò così la consolle.

Ed ora ci risiamo. Ieri sera in quel di Padova, per esattezza in zona fiera, un altro ‘poco di buono’ ha compiuto lo stesso atto. Rovinata una serata all’ insegna del divertimento, dato che si trattava della più grande festa universitaria, dedicata maggiormente alle matricole dell’ università. In console questa volta c’ era Martina Solveig, e ugualmente all’ olandese, ha fermato il set per l’ aria irrespirabile e la poca gente rimasta a seguirlo! Della serata, una nota negativa è stata proprio la sicurezza, che non ha fermato nessuno e niente, in un evento del tutto da dimenticare.

Ora a questo punto ci chiediamo: ma è mai possibile fare serata e divertirsi, ascoltando buona musica, senza dover andare con il fiato sulla gola sperando non succeda sempre qualcosa? Domanda rivolta a coloro che speriamo si sentano un tantino colpiti!

 

ti potrebbero interessare

“Intoxicated”: si proprio cosi!