Sin dall’inizio dei tempi, gli umani hanno provato a comunicare il significato della vita sia per rispondere alle proprie domande che per rispondere a quelle delle generazioni future. La storia ci insegna che questi tentativi si sono tramutati in segni e codici particolari, basta pensare agli Egiziani ad esempio. L’enigmatico producer BlackGummy ha voluto intraprendere questa ricerca attraverso la musica con un nuovo EP, Monolith, pubblicato su MautTrap, cercando di racchiudere in canzoni antiche connessioni e simboli. Dall’apertura di “Iconoclast” alle progressioni di “Arp Makes Sphinx Purr“, passando per “Desert Fire” e “Edifice“, Monolith è un EP letteralmente completo. Un vero e proprio viaggio da assaporare traccia dopo traccia, ripercorrendo la visione di BlackGummy. Nulla da aggiungere insomma: ascoltalo ora!

ti potrebbero interessare

BlackGummy – Monolith EP