Il suo sito ufficiale è ora costituito da una lettera.
Una lettera scritta anche su Facebook, una lettera in cui ringrazia i suoi fans, i suoi amici e il suo team.
Una lettera in cui purtroppo annuncia che questo sarà il suo ultimo anno da DJ: Avicii, nel 2016, smetterà di suonare.
Alcuni hanno pensato che continuerà comunque a produrre, anche se leggendo le sue parole pare che voglia prendersi una lunga pausa da tutto questo mondo.
“Lunga pausa” perché alla fine della lettera ha scritto che in futuro potrebbe tornare, ma per ora sembra solo una frase scritta tanto per non farci perdere la speranza.
Comunque vada, Avicii è stato un produttore (forse esagero, forse no) storico: dischi come “Silhouettes”, “I Could Be The One” (con Nicky Romero), “Waiting For Love”, “Levels”, “Wake Me Up”, “The Nights” sono dischi immortali, per non parlare del progetto “X You”.
Ha prodotto due album: True , pubblicato nel 2013 e Stories, pubblicato nel 2015.

Ecco il link per leggere la lettera:
http://avicii.com/

12119026_10153287959436799_6530997023949758222_n

L’ultimo di Avicii, “Stories”, è stato il quarto album più ascoltato su Spotify nel 2015.

ti potrebbero interessare

Il ritiro di Avicii: “Il 2016 sarà il mio ultimo anno da DJ”