E’ sembrato tutto un brutto sogno. A partire dal suo famoso annuncio, nella quale scrisse di voler lasciare la vita dei numerosissimi tour in giro per il mondo, alla separazione tra lui ed il suo storico manger, Ash Pournouri, finendo con i fastidiosissimi problemi fisici.
Una serie di incidenti che hanno caratterizzato il 2016 di Tim Bergling, in arte  Avicii.
Una speranza è che tutto sia finito, e che possa ricominciare una seconda nuova vita per lo svedese. Un nuovo post caricato sul suo profilo Instagram ci fa sperare bene: “Damn best album of my carrier”. Questa è la frase che Tim ha accompagnato alla sua foto, assieme ad una didascalia, e da un hashtag che riassume quanto detto precedentemente: #nopressure. Nessuna pressione, letteralmente, basta tour, basta serate, basta ore piccole.
Un pregio per tutti noi, se tutto questo servisse a far tornar fuori il vecchio Avicii, autore di meravigliose hits come “Wake Me Up”, “Levels”, “Silhouettes”, “I Could Be The One” e “Waiting For Love”!

View post on imgur.com

 

Non dimenticate di seguire This Is Edm Mag su Facebook, Twitter ed Instagram! 😉

ti potrebbero interessare

Avicii sta tornando con il “suo miglior album”