Corey James, DJ e Produttore inglese, ha finalmente deciso di rilasciare “Back in Time”, una delle sue tracce più attese, fin da quando Steve Angello la suonò per la prima volta in una sua BBC Radio 1 Residency lo scorso anno.

Recentemente ufficializzato il suo ingresso nel roaster di SIZE Records, capitanata appunto dall’ ex Swedish House Mafia, Corey ha deciso di presentarsi con questa gran bella traccia accompagnata dal vocal di HENKO, che come già dimostrato in passato, essere molto apprezzata dal pubblico durante gli show.

“Quando sentii le tracce di Corey, percepii un talento quasi selvaggio. La prima volta che ci siamo incontrati vidi in lui qualcosa che mi fece ricordare me quando ero giovane. Sono molto curioso ed eccitato di vedere cosa il futuro ha da offrirci e farò di tutto per supportarlo! Benvenuto in famiglia, divertiamoci!” 

Questo il commento di Steve Angello sull’ingresso in “famiglia” di Corey James e  la risposta del talento inglese non è tardata ad arrivare.

“Firmare per la SIZE Records è un sogno che diventa realtà, veder suonare Steve Angello mi motivò a diventare un DJ/Producer ed avere una carriera nell’industria musicale. Mi sento davvero onorato di far parte di questa etichetta ma sopratutto di questa famiglia.”

Tornando alla traccia in se, essa è caratterizzata da un clima progressive puro (che ricorda a tratti quello stile che qualche anno fa caratterizzava proprio Steve Angello) e da un roboante breakdown, con cui Corey James dimostra di avere diverse abilità in ambito di produzione ed infatti da qualche anno a questa parte sta stupendo tutti sempre di più.

Uscito oggi il video ufficiale della traccia, che a parer mio è davvero molto molto bello.

Il video infatti mostra la “crescita” di Corey partendo da quando era un bambino dell’ovest dell’ Inghilterra,  fino alla studio session con Steve Angello passando per i vari show in giro per il mondo.

Potete vedere il video ufficiale cliccando QUI, mentre per ascoltarla nei maggiori store digitali basta cliccare QUI.

ti potrebbero interessare

Back in Time, Corey James passa alle cose formali