Nato in Australia e stabilitosi a Liverpool, non c’è da meravigliarsi se il sound di Will K si espande velocemente in tutto il mondo. E sicuramente, la sua ultima traccia “Guamo” faciliterà il tutto.
La traccia è caratterizzata da percussioni tribali prima di raggiungere l’apice con un drop molto orecchiabile, la traccia rispecchia totalmente lo stile e i gusti musicali del giovane produttore, che ormai è diventato “padrone” di questo particolare stile.
Will K, divenuto famoso grazie alla sua “Cafè Leche”, rilasciata sulla prestigiosa ‘Axtone Records’ del DJ e produttore svedese “Axwell” (Ex Swedish House Mafia e attuale compagno di Sebastian Ingrosso nel progetto Axwell /\ Ingrosso) che ha raggiunto e superato  il mezzo milione di stream su Spotify, oltre ai support dei vari Hardwell, Steve Angello, Laidback Luke ecc…
La sua uscita era prevista sulla Buce Records del duo svedese “Dimitri Vangelis & Wyman”, ma poi è finita sulla misteriosa Arkadia Records, secondo molti a causa di problemi legati alle tempistiche di release.
L’ Arkade Records è un’etichetta discografica con sede a Los Angeles, fondata nel 2015 da Kaskade, plurinominato ai Grammy Awards nelle categorie miglior album dance, miglior singolo elettronico e miglior remix.
Seppur giovane, la label vanta già molte release importanti, ovviamente troviamo tracce di Kaskade, ma possiamo notare anche release da parte di John Dahlbäck, Digital Lab & Henrix e Late Night Alumni.
L’ Arkade, considerata dallo stesso Kaskade uno dei suoi più grandi traguardi, ha come obiettivo valorizzare i giovani produttori presenti nell’industria musicale, aiutandoli nel rilasciare e promuovere i propri lavori e i propri gusti, e a loro va il nostro in bocca al lupo.
Tornando alla traccia, potete comprarla su Beatport a questo Link oppure potete sentirla gratuitamente su Spotify cliccando Qui.

ti potrebbero interessare

Guamo, la “nuova” traccia del talento australiano Will K