Ha esordito sulla label del boss Nicky Romero con Collage in collaborazione con John Christian e Arin Tone, per poi ritornare con Naboo e Covka rilasciate nel package Protocol ADE 2015, ovviamente stiamo parlando di Corey Rutherford, ecco a voi la nostra intervista esclusiva a Corey James!

Corey James [Live]

Ciao Corey, come stai? Su quali progetti o future collaborazioni stai lavorando in questo momento? Qualche indizio?

Ciao ragazzi, grazie per questa intervista. Io ho già finito molte tracce, qualche collaborazione in arrivo e come sempre sto lavorando con Will K, ma anche ad alcune tracce da solo. Non posso ancora dirvi molto perchè non voglio finire nei guai con le label haha, ma nuove tracce usciranno presto!

Cosa ne pensi della scena EDM italiana?

L’Italia ha una fantastica scena di DJ/Producer, ad esempio Merk & Kremont, Promise Land, Simon De Jano,Madwill e molti altri fantistici ragazzi che producono ottime tracce.

A chi o a cosa ti ispiri quando produci?

La mia ispirazione quando produco musica è quella di provare a fare qualcosa che impressioni molto gli ascoltatori, se posso far venire la pelle d’oca a qualcuno sono felice. Parlando di artisti che mi ispirano, ce ne sono molti, come Steve Angello, Axwell Ingrosso, Third Party, Marcus Shossow, Max Vangeli, Tom Starr e Kryder.

Molte delle tracce che hai prodotto sono in collaborazione con Will K, avete intenzione di iniziare un progetto insieme come  duo o continuerai a fare tracce da solo?

Io e Will siamo artisti separati ma quando lavoriamo insieme su una traccia è fantastico, abbiamo gli stessi gusti e amiamo la stessa musica, quindi è fantastico lavorarci insieme, faremo qualche traccia insieme e qualche traccia da soli quest’anno.

Quando hai capito che il tuo destino era quello di avere una carriera da produttore?

La prima volta che vidi Steve Angello live capii subito che questo è quello che avrei voluto fare, da quel giorno ho inseguito il mio sogno di diventare un DJ/Producer. Da allora è stata durissima ma sembra che lentamente si stia realizzando haha.

Se potresti dare dei consigli ad un diciottenne Corey James con tutta l’esperienza che hai acquisito ora, cosa vorresti dirgli?

Lavora lavora lavora e non smettere di lavorare, nulla succede facilmente in questo mondo. Ci sono molte promesse che poi non vengono mantenute… quindi se potessi dare qualche consiglio dalle mie esperienze personali, potrebbe essere quello di non credere alla fortuna, ma continuare a lavorare duramente, provare ed imparare il più possibile e anche confrontarsi con altre persone. Nulla avviene facilmente, serve un duro lavoro per far accadere qualcosa, non mollate mai!

Ringraziamo Corey James per la sua disponibilità e lo salutiamo!

Su questo link potete trovare le releases di Corey James! Corey James Releases

Seguite Corey James su Facebook , Sound Cloud, Twitter e Instagram.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Protocol Italia per rimanere aggiornati sul mondo Protocol Recordings!

 

 

ti potrebbero interessare

Corey James sotto i nostri riflettori: ecco la nostra intervista esclusiva!